Itinerario

Ecco, questo è il mio itinerario previsto per i primi 365 giorni di viaggio, naturalmente è impensabile da qui prevedere un tragitto accurato e certo ma a grandi linee riassume bene i posti e le strade che ho intensione di percorrere.

sicuramente poco cambierà fino all’ ingresso in India dato che Iran e Pakistan presentano degli itinerari direi “predefiniti” per il viaggio che ho intensione di fare io!

Dall’ ingresso in India tutto sarà da ridefinire, tempistiche tragitto, soste ecc per svariati motivi e anche e soprattutto perchè il Myanmar come anche la Thailandia e il Vietnam presentano serie restrizioni per la circolazione di turisti su mezzi privati propri e dovrò riorganizzarmi per cercare di spedire la moto fino in Malesia e percorrere questi paesi con mezzi alternativi, tra cui moto a noleggio e mezzi pubblici e che DIO ce la mandi Bona! Dalla Malesia prevedo poi di spedire in Australia dove ho stimato di arrivare ormai con gli ultimissimi risparmi, cosa che mi obbligherà ad una sosta lavorativa mediante Working Holiday Visa ( WHV 417)

 

 

 

3 pensieri riguardo “Itinerario

  1. Ciao Carlo! Innanzitutto sei un grande e ti ammiro molto ! Ma non è proprio possibile attraversare myanmar e Tailandia in moto ? Ho sentito di nuove leggi riguardanti concessioni dell’attraversamento su ruote di questi paesi…tu che informazioni hai ?

    Piace a 1 persona

    1. ciao Ermanno. se le leggi sono cambiate da 3 mesi a questa parte non saprei ma quando stavo preparando i visti la questione era che se non presenti in ambasciata un programma di viaggio organizzato da un’agenzia di mototur in myanmar, thailandia cambodia, vietnam ecc non é possibile nemmeno iniziare le procedure per il visto(le agenzia ti rilasciano un codice che poi devi consegnare in ambasciata). é possibile comunque smezzare il prezzo del tour se si trova altri 5 6 motocilisti ma rimane comunque molto oneroso (circa 1000 euto per 2 settimane per il myanmar, esclusa benzina e alcuni pasti). io ho optato per una spedizione moto dall india o dal nepal verso l indonesia e di farmi il sud est asiatico con mezzi alternativi quali autobus o moto a noleggio, molto piu economico. spero di esserti stato d aiuto. lamps e buona strada!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...