Borse e Valigie

VALIGIE LATERALI

Pagate 360 €  la coppia, più il supporto tubolare 96€. sono valigie estremamente robuste e ben fatte, prodotte da una piccola azienda in Romania che spedisce velocemente in tutta Europa( a me a Firenze sono arrivate in 5 giorni). il loro sistema di fissaggio alquanto particolare permette alla valigia di staccarsi leggermente o del tutto da supporto in caso di caduta, soluzione che previene la rottura di quest’ultimo. Ottima la qualità dei materiali e delle saldature, prezzo a dir poco basso viste le marche più comuni. Consigliatissime!

Classificazione: 5 su 5.

Borsone stagno da circa 60 litri pagato 130 Euro. Purtroppo non ho avuto una grande esperienza con questa azienda, la borsa si è rotta in diverse parti quasi subito dopo la partenza e il servizio clienti oltre ad essere veramente lento a rispondere fu anche molto scortese.

Decisamente non comprerò più da loro, qualità discutibile e durata inesistente.

Classificazione: 2 su 5.

Borsone Stagno ENDURISTAN Tornado L 60 litri

Questo in confronto al borsone Amphibious è su tutt altro pianeta. Materiali verosimilmente indistruttibili e impermeabilità impeccabile.

mi piace particolarmente perchè è molto snello e semplice, non ha tasche, taschini segreti, divisori interni ecc… è semplicemente un borsone stagno vuoto dove io riesco a mettere veramente tutto.

É un borsone da ”Guerra”, semplice, durevole e capiente.

Classificazione: 5 su 5.

Borsa serbatoio comprata per 75 euro super economy e senza tanti fronzoli, un po’ rustica ma fa quello che deve fare.

Purtroppo il serbatoio del Tenere 660 si presta poco a borse serbatoio e ce ne sono davvero poche in commercio, e molte di queste non ti permettono poi di girare la chiave nel blocco per via della loro forma. quindi state attenti a quello che comprate (no tanklock per esempio) o fate come me che con 10  euro me la sono fatta personalizzare da un sarto così da non avere questo problema e in pù l’ aggiunta del foro per passare i cavi dei carica batteria che non è presente di serie!

UPDATE; la borsa è durata da Firenze a Trieste (ahaha), e ho duvuto aggiustarla con diverse fascette per tenerla in piedi fino alla Thailandia dove poi ho ritirato le borse che ENDURISTAN mi ha gentilmente concesso.

PESSIMA!

Classificazione: 0.5 su 5.

Sandstorm 4E: tutto un altro mondo, borsa enduristan espandibile da 13 fino a 20 litri, comodissima, impermeabilità davvero incredibile e una funzionalità studiata veramente per viaggi a lungo raggio.

Si fissa alla moto in pochi secondi, molto stabile sia ad alte velocità che in terreni scoscesi.

All’interno ci sono miriadi di possibilità di organizzazione, scomparti per cavi e tasca porta documenti. Presente anche il foro impermeabile per passare all’interno un cavo caricabatterie.

OTTIMA!

Classificazione: 5 su 5.

MULTYBAG di Amphibious: Purtroppo come anche il borsone anche queste due piccole borse stagne all’apparenza promettevano molto di più di quello che poi hanno dimostrato. le cuciture – termosaldature delle clip si sono staccate su entrambe le borse dopo poco e la forma a ”mummia” non permetteva di stivare con molto ordine.

le Pagai circa 130 Euro nel 2018 e non mi sono piaciute. I materiali sono validi ma peccano di accorgimenti.

Classificazione: 2 su 5.

Xs Base Pack 6.5 Litri: Grazie ad Enduristan quando arrivai in Thailandi riuscii a cambiare tutte le mie borse con alcune della loro gamma-

Queste XS 6.5 andarono a sotituire finalmente quelle della Amphibious e anche ueste andarono ben oltre le mie aspettative.

Facili da montare, stabili e super capienti. In una delle due ci stivo tutte le bombolette, grassi, chiavi a bussola e stracci nell’altra il kit di prontosoccorso, la gavetta, posate e fornello MSR.

PERFETTE!

Classificazione: 5 su 5.

Porta Attrezzi tubolare comprato dall’America per circa 50 Euro. Purtroppo non riesco a trovare il Link dell’azienda da cui lo acquistai e quello in foto non è esattamente quello che ho io. Cambierò la foto non appena avrò la moto sotto mano.

Il mio presenta un Passacavo sul tappo e un filo di ferro rinforzato con un lucchetto così d poter chiudere in sicurezza il contenuto.

lo monto attaccato al paracoppa come potete vedere in foto.

Davvero resistente e sicnceraente mi ha stupito per la sua tenacia, tenuto su solo da fascette e rinforzato con un giro di camera d’aria, ha visto molti sassi e non ha mai subito una crepa.

Classificazione: 5 su 5.

A 21 anni ho deciso di andare per la mia Strada, non mi sono ancora pentito…